Approfondimenti

Le vendette di sangue sulla tv italiana

Nei giorni scorsi si è parlato delle vendette di sangue anche in Italia. Operazione Colomba non desidera entrare nel merito del contenuto specifico del servizio trasmesso dalla trasmissione “Le Iene”; vuole però cogliere l’occasione per fare appello alle Istituzioni e alla società civile albanesi affinché venga affrontata in modo urgente questa piaga sociale.
Da anni i volontari di Operazione Colomba e alcune Associazioni locali chiedono l’applicazione della legge n. 9389 del 4/5/2005 che prevede la creazione e il funzionamento del Consiglio di Coordinamento per la lotta contro le “vendette di sangue”. A questo proposito e per proseguire l’azione costante di sensibilizzazione contro questo fenomeno, Operazione Colomba chiede a tutti di aderire alla campagna #KundërGjakmarrjes (contro le vendette di sangue), che promuove l’uso della giustizia riparativa e di strumenti nonviolenti per contrastare questa pratica.

Avvocato del Popolo pubblica il nostro Rapporto triennale

Avokati_i_Popullit.svgRingraziamo l’istituzione dell’Avvocato del Popolo per avere pubblicato sul sito internet avokatipopullit.gov.al il nostro Rapporto triennale “Documento descrizione del fenomeno ‘hakmarrja’ e ‘gjakmarrja’ per la sensibilizzazione delle istituzioni albanesi e internazionali – III edizione -“. Per noi, collaborare con questa importante istituzione è fondamentale al fine di tutelare i diritti fondamentali delle persone colpite dal fenomeno delle vendette di sangue.

Il report è consultabile in italiano qui

Commissione Europea pubblica documento di lavoro sull’Albania

European-CommissionIn data 17 aprile 2018 la Commissione Europea ha pubblicato un documento di lavoro sull’Albania prima di raccomandare pubblicamente l’inizio dei negoziati per l’ingresso del paese nell’Unione Europea. Nonostante i progressi dell’Albania lungo il cammino europeo, per quanto riguarda il diritto alla vita, e alla lotta al fenomeno delle vendette di sangue in particolare, la Commissione Europea sottolinea a pagina 26 la necessità di dare seguito alle risoluzioni e raccomandazioni adottate negli ultimi anni.

Leggi il report

BBC: I bambini intrappolati dalle vendette di sangue albanesi

bbc albaniaAnche la BBC si occupa del fenomeno delle vendette di sangue. Riteniamo che sia importante raccontare questo fenomeno  fare informazione ma anche pressione sulle istituzioni perché collaborino con la società civile per eliminare questa piaga dall’Albania. I volontari di Operazione Colomba supportano le famiglie coinvolte nel fenomeno e cercano di collaborare con le istituzioni per questo cambiamento.

Di seguito la traduzione dell’articolo (altro…)

REPORT SULLE VENDETTE DI SANGUE PRODOTTO DALL’UFFICIO PER I RIFUGIATI E GLI APOLIDI IN BELGIO

report belgaLa Commissione Federale che riceve e decide delle richieste d’asilo politico in Belgio ha incontrato a marzo i volontari di Operazione Colomba a Scutari, in Albania. Negli ultimi anni, molti albanesi hanno, infatti, fatto richiesta di asilo in Belgio a causa del loro coinvolgimento nel problema delle vendette di sangue. Alcuni membri della Commissione hanno, quindi, preso parte ad una missione di accertamento dei fatti in Albania a marzo di quest’anno. Lo scopo della missione è stato quello di raccogliere informazioni relative al fenomeno delle vendette di sangue per approfondirne la comprensione.
Durante l’incontro con i volontari, la delegazione belga ha avuto la possibilità di conoscere le attività che Operazione Colomba porta avanti dal 2010 sul campo e la sua esperienza allo scopo di comprendere come si manifesta il fenomeno oggigiorno, qual è la sua distribuzione geografica e numerica e quale potrebbe essere la sua soluzione.
Inoltre, i membri della delegazione hanno incontrato alcuni rappresentanti delle istituzioni Albanesi e di altre associazioni presenti in loco per affrontare anche con questi ultimi il tema delle vendette di sangue. (altro…)