Foto

#KundërGjakmarrjes: Manifestazione contro le vendette di sangue a Scutari

Il 22 marzo 2019 i volontari di Operazione Colomba hanno realizzato una manifestazione nel centro pedonale di Scutari, per continuare a promuovere la Campagna di sensibilizzazione “Kundёr Gjakmarrjes“, lanciata il 10 dicembre scorso.
I volontari hanno coinvolto i passanti spiegando l’obiettivo dell’iniziativa e chiedendo loro una foto con l’adesivo contenente il logo della campagna.
Per attirare le persone, era stata allestita una postazione con una cornice che ricalcava quella dei social network. A coronare l’evento sono stati distribuiti palloncini colorati con il simbolo della campagna, che hanno attirato anche molti bambini.
Alcuni passanti si sono fermati per condividere con i volontari la loro storia personale di vendetta.
Speriamo che anche questa attività possa contribuire allo sviluppo di una pressione sociale che sostenga scelte di perdono e riconciliazione.

Eroe vero e’ colui che perdona, non quello che uccide

“Eroe vero e’ colui che perdona, non quello che uccide”! Prende forma a ‪‎Scutari‬ il muro‬ contro le ‪”vendette di sangue‬” per la ‪‎Riconciliazione‬.

Sarà il primo posto in ‪Albania‬ dedicato alle vittime delle “vendette di sangue”. In loro ricordo vi è affissa una targa commemorativa che recita: “In memoria delle vittime della vendetta e della vendetta di sangue”

Commemoriamo insieme le vittime del fenomeno con uno stencil ispirato dalla statua dei “5 eroi”, simbolo della città di Scutari

Foto della preparazione e dello stencil  “Eroe vero e’ colui che perdona, non quello che uccide”

eroe vero eroe vero   eroe vero eroe vero eroe vero eroe vero eroe vero eroe vero eroe vero

VIDEO Inaugurazione dello stencil: