Grazie!

CAMPAGNA

Sostieni
Operazione Colomba

Adotta un volontario

DOCUMENTARIO

TOMORROW'S LAND
"How we decided to tear down the invisible wall"

Segui il calendario delle proiezioni o visita la pagina Facebook

BLOG


PALESTINA/ISRAELE

REPORT

TERRA RUBATA
La politica israeliana di insediamento in Cisgiordania

Report mensile
Ottobre 2017 PDF Stampa E-mail

SITUAZIONE ATTUALE

Il mese di ottobre è il mese della raccolta delle olive, con tempistiche che variano da zona a zona e a seconda delle scelte della popolazione palestinese: ad esempio a nord, nella zona di Nablus, i Palestinesi accettano di recarsi nelle proprie terre situate in zone più pericolose solo una volta all’anno, per un giorno o due, e con la supervisione/protezione dei soldati israeliani; a sud invece, nei villaggi delle colline a sud di Hebron, le persone si recano sulle proprie terre a proprio piacimento, nonostante il rischio di essere attaccati sia molto elevato. In tutti i Territori Occupati si sono verificati numerosi attacchi dei coloni ai Palestinesi che raccoglievano sulle loro terre, furti delle olive e danneggiamenti degli alberi.

Leggi tutto...
 
Settembre 2017 PDF Stampa E-mail

SITUAZIONE ATTUALE

Il  mese di settembre si apre con l'occupazione israeliana che spinge con violenza nell'area di Gerusalemme Est: il 5 settembre, nel quartiere di Sheikh Jarrah, una famiglia di otto rifugiati palestinesi, tra cui un minore e un anziano invalido viene forzatamente sfollata dalla propria casa dalle forze israeliane. Subito dopo la casa viene occupata da coloni ebrei che si appellano ad una legge israeliana che prevede la restituzione delle case alle famiglie ebree che abitavano lì prima della guerra del 1948. Questa legge è fortemente discriminatoria, perché non prevede lo stesso diritto per le famiglie palestinesi.

Leggi tutto...
 
Agosto 2017 PDF Stampa E-mail

SITUAZIONE ATTUALE

Nel mese di agosto il livello di tensione generato dall’uccisione di due poliziotti da parte di due civili arabo israeliani il 14 luglio, e dalle conseguenti misure adottate da Israele sulla Spianata delle Moschee, si è leggermente ridimensionato, nonostante la continuazione di arresti preventivi e demolizioni punitive.
Nonostante ciò, l’inizio della scuola verso la metà del mese ha offerto nuove occasioni allo Stato occupante di disturbare la quotidianità dei palestinesi, perfino dei più piccoli.

Leggi tutto...
 
Luglio 2017 PDF Stampa E-mail

SITUAZIONE ATTUALE

Durante il mese di Luglio si è particolarmente riaccesa la tensione in quel lembo di terra conteso tra Palestina e Israele.  
Il 14 luglio due civili arabo israeliani hanno compiuto un attentato a Gerusalemme, uccidendo due poliziotti.
Conseguentemente lo Stato di Israele ha inasprito i controlli agli accessi alla Spianta delle Moschee, installando metal detector agli ingressi. La motivazione, oramai ampiamente usata dallo Stato israeliano, è il rafforzamento della sicurezza dell'area.

Leggi tutto...
 
Giugno 2017 PDF Stampa E-mail

SITUAZIONE ATTUALE

L'occupazione israeliana non dorme mai, nemmeno durante il mese di Ramadan. Giugno, infatti, ha visto il susseguirsi di sfide che hanno messo a dura prova la tenacia dei palestinesi, che seppur a stomaco vuoto, hanno continuato a mantenere forte il legame con la propria terra. I volontari di Operazione Colomba hanno supportato le azioni nonviolente dei Palestinesi e risposto alle emergenze che si sono verificate nelle colline a sud di Hebron.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 17
 
Joomla Templates: by JoomlaShack