Grazie!

CAMPAGNA

Sostieni
Operazione Colomba

Adotta un volontario

DOCUMENTARIO

TOMORROW'S LAND
"How we decided to tear down the invisible wall"

Segui il calendario delle proiezioni o visita la pagina Facebook

BLOG


PALESTINA/ISRAELE

REPORT

TERRA RUBATA
La politica israeliana di insediamento in Cisgiordania

A scuola per fermare la violenza PDF Stampa E-mail
Sabato 19 Settembre 2015 08:52

Palestina/Israele

Nelle mattinate del 13 e 15 settembre 2015, nella scuola di At-Tuwani si sono svolte delle attività organizzate dal Comitato Popolare delle Colline a sud di Hebron che hanno coinvolto le alunne e gli alunni di tutte le classi e molte delle loro madri.
Il titolo dell’iniziativa era: “La scuola di At-Tuwani si impegna per la fine della violenza”.

Anche i volontari di Operazione Colomba hanno partecipato attivamente all'evento.
Tutti gli alunni hanno svolto tre tipi di attività.
La prima, intitolata “La mia scuola è la mia casa”, consisteva nel trasformare l’abituale laboratorio di chimica e fisica in una cucina, dove mamme e bambine si sono affaccendate per preparare dolci tradizionali come la balouza o il tipico pane palestinese, il sajj, arricchito con olio e zaatar.
Una delle donne più impegnate del villaggio scherzando con un pane fra le mani, davanti ad una telecamera ha detto: “Ecco a voi il patrimonio e la civiltà palestinese !”.
Nella seconda attività, “Mia madre mi legge una storia. Mia madre è mia amica”, una mamma ha letto una storia ai più piccoli, prima di lasciarli disegnare in libertà.
Infine, l’ultimo giorno, i ragazzi e le ragazze hanno avuto degli insegnanti “particolari”: due volontari di Operazione Colomba.
Muniti dell'attrezzatura che usano ogni giorno per accompagnare i pastori e gli stessi bambini a scuola e per documentare tutte le violazioni dei diritti umani che avvengono nell'area, hanno insegnato ai bambini come si prende in mando la telecamera, come fare un video, come scattare delle foto e altre nozioni di base.

 

 
 
Joomla Templates: by JoomlaShack