Operation Dove - English Operazione Colomba - Espanol

FORMAZIONE

13-17 GIUGNO '16
Rimini

Bando Formazione
Modulo di partecipazione

REPORT

Le attività dei volontari:
APRILE 2016

FATTORE KAPPA

LINKS



Servizio Obiezione e Pace - APG23
Servizio Obiezione e Pace

Antenne di Pace

 

  • PALESTINA/ISRAELE
    PALESTINA/ISRAELE
  • COLOMBIA
    COLOMBIA
  • ALBANIA
    ALBANIA
  • LIBANO/SIRIA
    LIBANO/SIRIA
Il 13 aprile è morto Pietro Pinna
Domenica 17 Aprile 2016 08:57

(tratto da www.azionenonviolenta.it)

Il Movimento Nonviolento è in lutto. Oggi si è spento a Firenze Pietro Pinna, che – insieme ad Aldo Capitini – ne fu il fondatore.

Pietro Pinna, ricordato come il primo obiettore di coscienza “politico” italiano, ha speso la sua vita per la costruzione della nonviolenza organizzata nel nostro Paese.

Dopo gli anni di carcere militare a cui fu sottoposto per il suo rifiuto del servizio militare obbligatorio, si impegnò attivamente per il riconoscimento dell’obiezione di coscienza.

Leggi tutto...

 
In ogni caso, restiamo umani
Venerdì 15 Aprile 2016 16:37

Palestina - 15 aprile 2011

Sono momenti di profonda angoscia per la notizia della morte di Vittorio. Siamo vicini al dolore dei genitori e delle compagne e compagni di Vittorio che hanno condiviso gli ultimi momenti con lui, nell'inferno di Gaza, fino al tragico evento del sequestro e uccisione.
Non c'è né tempo né spazio per alcun commento o considerazione.
Abbiamo vissuto nella Striscia di Gaza e abbiamo provato l'angoscia di vivere in una prigione a cielo aperto, con gli orizzonti spezzati dall'occupazione militare israeliana.

Leggi tutto...
 
Riconoscimento del Tribunale Superiore di Medellín alle vittime di Urubà
Mercoledì 13 Aprile 2016 08:44

Colombia

La Comunità di Pace ha partecipato, insieme a molte altre vittime del municipio di Apartadò, all'udienza del Tribunale Superiore di Giustizia e Pace di Medellin per il conferimento di un riconoscimento in seno alla riparazione simbolica delle vittime prevista all'interno della legge 975 del 2005. Attraverso il sito del Tribunale, la Presidente della Sala del Tribunale Superiore di “Justicia y Paz” di Medellín (il magistrato María Consuelo Rincón Jaramillo), ha invitato la cittadinanza all'udienza  che si sarebbe realizzata per la “Giornata Nazionale della Memoria e della Solidarietà con le Vittime” sabato 9  aprile  2016, nel Municipio  di Apartadó, Antioquia.

Leggi tutto...
 
Un blocco armato di 48 ore ha paralizzato anche Antioquia
Sabato 09 Aprile 2016 07:30

Colombia

All'alba del 30 marzo le cittadine di almeno 8 regioni della Colombia, tra cui Antioquia e Cordoba dove operano i volontari di Operazione Colomba, sono state ricoperte da volantini che annunciavano, dalla mezzanotte del 31 sino alla mezzanotte del giorno successivo, un blocco armato indetto dalle autodenominate AGC (Autodefensas Gaetanistas de Colombia) capeggiate nell'Urabà da Otoniel Usuga.

Leggi tutto...
 
Quel bambino che correva
Sabato 09 Aprile 2016 06:30

Palestina/Israele

La sveglia suona, parte la musica e con un po' di fatica ci si alza in fretta.
Sono le 6.25 e il sole è ancora basso, un caffè al volo.
Eccomi qua seduta sulla solita pietra, la camera puntata verso l'avamposto in attesa che i bambini compaiano.

Leggi tutto...
 
C/S: Italiani al fianco della popolazione minacciata da gruppi paramilitari
Domenica 03 Aprile 2016 18:52

Comunicato Stampa - I volontari di Operazione Colomba testimoni delle violenze in Colombia

«Siamo arrivati due giorni fa al villaggio de La Esperanza perché gruppi paramilitari si sono accampati a soli 10 minuti da qui. A distanza di pochi mesi dall'emergenza paramilitare già denunciata ad ottobre, ci troviamo di fronte a una situazione di estrema tensione e di pericolo per la presenza dei gruppi armati in mezzo alla popolazione civile», dichiarano i volontari di Operazione Colomba, corpo civile di pace della Comunità Papa Giovanni XXIII.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 4 di 179
 
Joomla Templates: by JoomlaShack