Operazione Colomba • Photogallery (ultimi album) http://www.operazionecolomba.it/galleries it-IT Fri, 01 Jul 2016 23:05:44 +0200 Fri, 01 Jul 2016 23:05:44 +0200 http://blogs.law.harvard.edu/tech/rss ZenPhoto RSS Generator 2016-06-19 IDF, Border Police e DCO demoliscono due case (2 nuove immagini) 2016-06-19 IDF, Border Police e DCO demoliscono due case

2016-06-19 IDF, Border Police e DCO demoliscono due case (2 nuove immagini)

UPDATE: Nella mattina del 19 giugno, l' esercito israeliano, Border Police e DCO (Amministrazione civile israeliana) hanno demolito due case e una struttura per pecore nel villaggio palestinese di Wadi Jheish, vicino a Susya. Quattordici persone, tra cui bambini, sono ora senza casa. Operazione Colomba ha rilevato un alto livello di violenza utilizzata dalla Border Police nei confronti degli abitanti palestinesi.]]>
2016-06-19 IDF, Border Police e DCO demoliscono due case Tue, 21 Jun 2016 16:33:01 +0200
2016.06.18 Manifestazione in ricordo di Marje (3 nuove immagini) 2016.06.18 Manifestazione in ricordo di Marje

2016.06.18 Manifestazione in ricordo di Marje (3 nuove immagini)

Il 18 giugno Operazione Colomba ha voluto dedicare la consueta manifestazione mensile a Scutari alle vittime di vendetta e vendetta di sangue; in particolare, ha ricordato il quarto anniversario della morte di Marje e Kol Qukaj, uccisi il 14 giugno 2012, per i quali Operazione Colomba chiede con forza giustizia. Infatti, tuttora non sono stati identificati gli autori del duplice omicidio. Ai passanti è stato chiesto di lasciare un messaggio di pace e legarlo ai palloncini bianchi. Davanti alla nuova targa in memoria delle vittime di vendetta, i palloncini con una cinquantina di messaggi sono stati lasciati volare in segno di speranza. ]]>
2016.06.18 Manifestazione in ricordo di Marje Tue, 21 Jun 2016 09:51:00 +0200
2016-06-13 17 Formazione di Operazione Colomba per volontari di breve periodo (1 nuova immagine) 2016-06-13 17 Formazione di Operazione Colomba per volontari di breve periodo

2016-06-13 17 Formazione di Operazione Colomba per volontari di breve periodo (1 nuova immagine)

]]>
2016-06-13 17 Formazione di Operazione Colomba per volontari di breve periodo Fri, 17 Jun 2016 14:50:47 +0200
2016-06-15 L'esercito Israeliano ‪continua a condizionare la libertà di movimento palestinese (1 nuova immagine) 2016-06-15 L'esercito Israeliano ‪continua a condizionare la libertà di movimento palestinese

2016-06-15 L'esercito Israeliano ‪continua a condizionare la libertà di movimento palestinese (1 nuova immagine)

Nel pomeriggio del 15 di Giugno, intorno alle 14.15, l'esercito Israeliano ha nuovamente bloccato uno degli accessi principali alla città Palestinese di Yatta nonchè l'area adiacente alla strada, scavando e danneggiando i campi per impedire ai palestinesi di aggirare il blocco stradale. Dopo un paio d'ore, verso le 21.50 l'esercito israeliano si è ripresentato per aprire l'accesso alla strada principale. Oltre ai bulldozer israeliani, la presenza dell'esercito è un deterrente costante al diritto dei palestinesi di muoversi liberamente nell'area. Checkpoint temporanei e blocchi stradali sono un chiaro esempio. L'interferenza sistematica dell'esercito Israeliano sulla libertà di movimento palestinese è una chiara punizione collettiva messa in atto dal governo israeliano dopo l'attacco a Tel Aviv.]]>
2016-06-15 L'esercito Israeliano ‪continua a condizionare la libertà di movimento palestinese Fri, 17 Jun 2016 14:33:37 +0200
2016-06-16 Side Event sui corridoi umanitari alle Nazioni Unite di Ginevra (1 nuova immagine) 2016-06-16 Side Event sui corridoi umanitari alle Nazioni Unite di Ginevra

2016-06-16 Side Event sui corridoi umanitari alle Nazioni Unite di Ginevra (1 nuova immagine)

Side Event sui corridoi umanitari alle Nazioni Unite di Ginevra. Erano presenti un rappresentante di Operazione Colomba e uno della Comunità di Sant'Egidio. Il testo del discorso pronunciato in questa occasione da Alberto Capannini, lo potete trovare http://www.operazionecolomba.it/libanosiria/2638-intervento-di-alberto-capannini-di-operazione-colomba-allonu.html]]>
2016-06-16 Side Event sui corridoi umanitari alle Nazioni Unite di Ginevra Thu, 16 Jun 2016 16:24:35 +0200
2016-02-29 Arrivo in Italia (2 nuove immagini) 2016-02-29 Arrivo in Italia

2016-02-29 Arrivo in Italia (2 nuove immagini)

Il 29 febbraio sono arrivati la prima novantina di profughi siriani attraverso il corridoio umanitario promosso dalla Comunità di Sant'Egidio, la federazione delle chiese evangeliche in Italia e l'otto per mille della chiesa Valdese. Circa una sessantina erano i profughi del campo profughi di Tel Abbas dove i volontari di Operazione Colomba vivono da due anni. E' stata una giornata piena di emozioni che ha portato i "nostri" sessanta a dividersi fra Trento, Reggio Emilia e Torino. Alcune foto di questa galleria sono di Mattia Civico]]>
2016-02-29 Arrivo in Italia Tue, 14 Jun 2016 16:11:59 +0200
2016-06-09 Punizione colletiva di Israele, road blocks paralizzano Yatta (1 nuova immagine) 2016-06-09 Punizione colletiva di Israele, road blocks paralizzano Yatta

2016-06-09 Punizione colletiva di Israele, road blocks paralizzano Yatta (1 nuova immagine)

Alle 8:50 di giovedì 9 Giugno i volontari di Operazione Colomba si sono recati sulla strada che dal villaggio di At- Tuwani porta a Yatta dove 6 camionette dell’esercito e un bulldozer stavano bloccando l’accesso alla città con un road block. I volontari hanno poi controllato le altre vie di accesso contando 9 strade completamente bloccate su 11. Questa rappresaglia è iniziata poche ore dopo l’attentato avvenuto mercoledì sera a Tel Aviv. Isolare Yatta, che è la città pincipale nell’area delle South Hebron Hills, significa tagliare fuori i palestinesi della zona da ospedali, scuole, attività commerciali e luoghi di lavoro. Molte famiglie si vedono costrette a rimanere separate per un periodo di tempo indeterminato. A questa già pesante situazione si va ad aggiungere la revoca di 83 mila permessi per i palestinesi di entrare in Israele e viaggiare all’estero nel mese santo del Ramadan, togliendo loro anche il diritto di andare a pregare a Gerusalemme. Operazione Colomba condanna le punizioni collettive che il governo di Israele sta infliggendo ancora una volta alla popolazione palestinese.]]>
2016-06-09 Punizione colletiva di Israele, road blocks paralizzano Yatta Tue, 14 Jun 2016 13:30:42 +0200
2016-05-27 I frutti dell'occupazione (1 nuova immagine) 2016-05-27 I frutti dell'occupazione

2016-05-27 I frutti dell'occupazione (1 nuova immagine)

Nella mattina del 27 di Maggio, i volontari di Operazione Colomba mentre stavano accompagnando due pastori palestinesi hanno assistito e documentato l’arrivo di gruppi di israeliani in Khelly Valley, l’area che separa la colonia di Ma’on (con annesso avamposto illegale di Havat Ma’on) e il villaggio palestinese di At-Tuwani, per il “festival delle ciliegie” dei coloni. I frutti di questi alberi si vanno ad aggiungere al già sproporzionato consumo di acqua da parte dei coloni israeliani comparato all’uso giornalieri di un palestinese della Cisgiordania (i dati raccolti dal IMEU parlano di un uso giornaliero di 369L per colono israeliano contro i 73L al giorno per un palestinese della Cisgiordania). Inoltre, almeno l’84% delle fonti d’acqua interessate da attività dei coloni sono collocate in terra riconosciuta dall’Amministrazione Civile Israeliana (ICA) come proprietà privata Palestinese. Fatti alla mano, questo festival delle ciliegie è un ulteriore tentativo di negare lo sfruttamento della terra palestinese da parte delle colonie Israeliane, glorificando i “frutti” dell’occupazione.]]>
2016-05-27 I frutti dell'occupazione Tue, 14 Jun 2016 12:11:18 +0200
2016-05-05 colono israeliano dell’avamposto illegale di Havat Ma’on minaccia due volontari internazionali (1 nuova immagine) 2016-05-05 colono israeliano dell’avamposto illegale di Havat Ma’on minaccia due volontari internazionali

2016-05-05 colono israeliano dell’avamposto illegale di Havat Ma’on minaccia due volontari internazionali (1 nuova immagine)

Nel pomeriggio del 5 maggio, verso le 6, due volontari di Operazione Colomba che tornavano da un accompagnamento a pastori palestinesi nella valle di Shabel Shamsti sono stati minacciati da un colono israeliano. Appena il colono israeliano ha visto i due volontari internazionali si è immediatamente coperto il volto e ha iniziato a inseguirli. I due volontari sono stati rincorsi fino alla strada che collega l’avamposto illegale israeliano di Havat Ma’on alla collina di Old Havat Ma’on; dopo di che il colono ha deciso di tornare indietro. Dall’inizio del mese di marzo sono 16 i casi in cui, nella stessa area, palestinesi o internazionali sono stati attaccati o son dovuti scappare a causa di minacce subite dai coloni israeliani di Havat Ma’on.]]>
2016-05-05 colono israeliano dell’avamposto illegale di Havat Ma’on minaccia due volontari internazionali Tue, 14 Jun 2016 12:06:03 +0200
2016.05.27 Innaugurazione mostra fotogradica Al Hamdulillah (1 nuova immagine) 2016.05.27 Innaugurazione mostra fotogradica Al Hamdulillah

2016.05.27 Innaugurazione mostra fotogradica Al Hamdulillah (1 nuova immagine)

Al hamdulillah - Dalla Siria al Trentino: mostra fotografica sul corridoio umanitario. Inaugurazione mostra con Gianni Pittella, presidente socialisti e democratici europei Questa mostra fotografica aperta a Trento e promossa anche da Operazione Colomba oltre a molte realtà trentine, vuole raccontare la guerra in Siria, la vita al campo di Tel Abbas e l'arrivo a Trento dei siriani attraverso il corridoio umanitario]]>
2016.05.27 Innaugurazione mostra fotogradica Al Hamdulillah Mon, 06 Jun 2016 17:21:36 +0200