Comunicato Stampa

PASTORI PALESTINESI RESISTONO ALLA VIOLENZA E ALLE AZIONI DI DISTURBO DEI COLONI ISTRAELIANI

South Hebron Hills, Cisgiordania - 29 marzo 2009
Contatti: Christian Peacemaker Teams e Operazione Colomba, 054-253-1323

[Nota: Secondo la IV Convenzione di Ginevra, la Corte Internazionale di Giustizia dell'Aia e numerose risoluzioni delle Nazioni Unite, tutti gli insediamenti israeliani nei Territori Palestinesi Occupati sono da considerarsi illegali. Gli avamposti sono illegali anche secondo la legge israeliana.]

Leggi tutto...

Comunicato Stampa

At-Tuwani accoglie Tony Blair per denunciare l'occupazione e la violenza israeliana

 At-Tuwani, Cisgiordania
Il 19 Marzo 2009, Tony Blair, rappresentante del Quartetto per il Medio Oriente, ha visitato At-Tuwani, un villaggio palestinese situato nella parte meridionale della Cisgiordania.  
Il motivo della visita, ha dichiarato Blair, “è di portare veramente l'attenzione sul fatto che, in mancanza di un nuovo e diverso sistema amministrativo nell'Area C (la zona della Cisgiordania sotto controllo militare e civile israeliano), diventa molto difficile per i Palestinesi godere dello stile di vita di cui dovrebbero ed essere in grado di valorizzare la propria terra così come dovrebbero poterla valorizzare in libertà”. Blair ha incontrato il sindaco di At-Tuwani e alcuni membri di Operazione Colomba e dei Christian Peacemaker Teams, che gli hanno descritto gli attacchi e gli abusi dei coloni e dei soldati israeliani che i Palestinesi subiscono quando cercano di accedere alle proprie terre.

Leggi tutto...

Israele-Territori Palestinesi Occupati
COMUNICATO STAMPA
5 gennaio 2009
 
Attacco a Gaza: la violenza colpisce solo i poveri

In queste ore l'esercito israeliano ha iniziato la seconda fase dell'operazione militare "Piombo Fuso" con una invasione di terra della Striscia di Gaza, dopo una settimana di intensi bombardamenti da parte dell'aviazione e della marina militare israeliana sul territorio palestinese controllato da Hamas.
Ad oggi si contano più di quattrocento vittime palestinesi e alcune unità israeliane, migliaia i feriti ma il bilancio si aggraverà tristemente col passare del tempo.

Leggi tutto...

At-Tuwani, Territori Palestinesi Occupati

Gli abitanti di Tuwani dopo 10 anni coltivano la terra perduta

 Nei giorni 21 e 22 novembre, gli abitanti  del villaggio palestinese di At-Tuwani, situato sulle colline a sud di Hebron, hanno portato a termine con successo la semina di campi inaccessibili da dieci anni. I palestinesi si sono organizzati dalla vicina città di Yatta decidendo di seminare grano e orzo nella valle di Khoruba. L' azione ha coinvolto un cospicuo numero di persone con l'obiettivo di prevenire un attacco da parte di coloni israeliani dell'avamposto di Havot Ma'on che illegalmente occupano territorio e terra coltivabile di proprietà palestinese. Quest'anno, dopo la semina della valle di Khoruba, i palestinesi si sono diretti verso la vicina valle di Meshaha, abbandonata dal 2000 in seguito a un decennio di soprusi e attacchi in una prima fase da parte dei coloni di Ma'on, in seguito da parte dei coloni dell' avamposto illegale di Havot Ma'on. Quet'ultimo, già demolito nel settembre 1999 e ricostruito illegalmente dagli stessi coloni in un'area verde protetta sulla collina vicina, ha ricevuto un ordine di demolizione due anni fa, rimasto comunque  inattuato. Contadini e pastori della zona si scontrano dunque quotidianamente con la violenza criminale dei coloni e la confisca delle terre.
I coloni di Havot Ma'on durante l'azione palestinese hanno tentato di fermare la semina e bloccare i trattori dei contadini ma, la reazione pacifica e nonviolenta dei palestinesi ha portato i soldati israeliani a non intervenire a sostegno dei coloni. L' azione intrapresa dai palestinesi in questi giorni è importante non solo perché permetterà il sostentamento delle famiglie dell'area ma anche perché in questo modo è stato loro assicurato per un altro anno il diritto sulla terra coltivata. La legge 9593/04 dell'Alta Corte di Giustizia israeliana del luglio 2006 ha infatti sancito il diritto dei palestinesi a coltivare la terra e, una volta avvenuta la semina, il diritto di proprietà su di essa per almeno un anno.

Israele-Territori Palestinesi Occupati
COMUNICATO STAMPA
15 novembre 2008
 
Coloni israeliani attaccano pastori palestinesi, uccidono un asino e feriscono internazionali
 
At-Tuwani, Territori Palestinesi Occupati
Oggi 15 novembre, alle ore 9:00 del mattino, quindici coloni israeliani mascherati provenienti dall'avamposto illegale di Havot Ma'on, nelle colline a sud di Hebron, hanno attaccato tre pastori palestinesi che portavano i loro greggi al pascolo nei pressi di una valle a sud dell' avamposto. I coloni hanno attaccato tirando pietre e in seguito hanno catturato due asini uccidendone uno e ferendo il secondo.
I pastori sono riusciti a tenere a distanza i loro greggi senza essere feriti.
I coloni hanno anche colpito due internazionali membri dell'associazione Christian Peacemaker Team con . Uno dei due ha riportato ferite lievi: i due stavano accompagnando i pastori al momento dell' aggressione.
Leggi tutto...