SITUAZIONE ATTUALE

Questo mese vi proponiamo la traduzione di alcune parti di un articolo tratto dalla rivista Semana; si tratta di un approfondimento riguardante il tema della vittime, di coloro che involontariamente sono stati coinvolti nella guerra che da anni lacera la Colombia e che sono costretti a pagarne le conseguenze senza un aiuto dallo Stato che, solo ultimamente, riconosce il loro ruolo di vittime e cerca di creare servizi di appoggio e sostegno psicologico: clicca qui

Leggi tutto...

SITUAZIONE ATTUALE

Il giorno 9 marzo 2014 si sono svolte le elezioni parlamentari per la formazione del nuovo Congresso colombiano. Ciò che le ha caratterizzate, a parte il maggior numero di donne elette e di “costeños” (parlamentari delle regioni che si affacciano sull'Atlantico quali Chocò, Cauca e Nariño), è stato il record negativo raggiunto dai voti in bianco e dall'altissima percentuale di astensioni che ha toccato il 57 % degli aventi diritto al voto.

Leggi tutto...

SITUAZIONE ATTUALE

All'inizio di quest'anno la Unidad de Victimas, un Ente governativo di attenzione e risarcimento alle vittime, ha aggiornato ufficialmente la cifra delle vittime a causa del conflitto armato colombiano, che tocca il terrificante numero di 6.043.473.
Nel 2021 lo Stato, in base alla legge 1448 del 2011, dovrebbe adempiere al totale risarcimento delle vittime e al loro coinvolgimento nel processo di riconciliazione nazionale, come risultato della gestione effettiva e coordinata dell'Unidad de Victimas con gli altri attori del Sistema.

Leggi tutto...

SITUAZIONE ATTUALE

Uno dei temi forti sui quali si sta discutendo animatamente in Colombia, così come in tutta l'America Latina, riguarda l'estrazione mineraria che rappresenta il motore primario dell'economia colombiana.

Leggi tutto...

SITUAZIONE ATTUALE

Il 10 dicembre, durante una celebrazione svoltasi a Bogotà, in occasione della giornata mondiale dei diritti umani, il Presidente della Repubblica Juan Manuel Santos ha chiesto perdono alla Comunità di Pace di San Josè de Apartadò dinnanzi ad una platea di esponenti di svariate organizzazioni nazionali e internazionali invitate per l'occasione.

Leggi tutto...