SITUAZIONE ATTUALE

La chiusura dell’anno 2017 è stata segnata dal terribile attentato alla vita di German Graciano e Roviro Lopez, membri del consiglio della Comunità di Pace. Il 29 dicembre infatti, un gruppo di 5 paramilitari, di cui alcuni armati di pistole e maceti, hanno tentato di assassinare, facendolo passare per un furto, i due membri di Comunità.
Grazie alla tempestiva reazione della gente della Comunità presente in quel momento e sotto gli occhi dei volontari di Operazione Colomba, due dei paramilitari sono stati immobilizzati, mentre gli altri sono riusciti a fuggire. I due paramilitari sono stati poi messi nelle mani del vice Ministro degli Interni dott. Guerrero e al Vescoso di Apartadò, Monsignor Hugo Torres, che li hanno consegnati alla Forza Pubblica.

Leggi tutto...

SITUAZIONE ATTUALE

E’ stato questo forse uno dei mesi più difficili per l'implementazione degli Accordi di Pace in Colombia. Da un lato le vittime di un conflitto lungo più di 50 anni in attesa di giustizia e verità, dall’altro la Corte Costituzionale, il Senato, la Camera, enti istituzionali ai quali spetta l’approvazione e la messa in marcia della Giurisdizione Speciale per la Pace, ossia la componente giuridica del Sistema Integrale di Verità, Giustizia, Riparazione e non Ripetizione accordato tra il governo e le FARC all’Avana, che a colpi di scena ha movimentato e non poco la società civile nazionale e internazionale.
A metà mese, infatti, la Corte Costituzionale ha introdotto modifiche importanti alla Giurisdizione Speciale per la Pace rispetto quanto già accordato all’Avana, tra cui l’acceso volontario di “terzi” (impresari) e di funzionari pubblici che potranno scegliere se sottoporsi o meno a tale giurisdizione.

Leggi tutto...

SITUAZIONE ATTUALE

Quello che sta succedendo in Colombia in queste ultime settimane si potrebbe riassumere con una sola parola: preoccupazione.
Da parte di tutti gli organi nazionali ed internazionali che lavorano per i Diritti Umani si è alzata unanime la denuncia dell’incompiutezza del Governo colombiano di fronte a più di un punto contemplato negli Accordi di Pace riguardo sia le vittime sia la reintegrazione degli ex guerriglieri delle Farc.
Il numero delle persone assassinate da inizio gennaio sono più di 80, omicidi che si fermano come sempre alla più totale impunità, e a cui si aggiunge la vacuità del piano integrale di Giustizia, Verità e Riparazione e Non Ripetizione previsto nel punto 5 degli Accordi.

Leggi tutto...

SITUAZIONE ATTUALE

Settembre è stato sicuramente il mese di Papa Francesco.
La visita del Pontefice in Colombia per celebrare l’inizio di una nuova pagina di storia del Paese, dopo la definitiva consegna delle armi da parte degli ex guerriglieri della FARC, ha emozionato ma anche scosso la gente e le istituzioni dello Stato e della Chiesa.
Abbiamo dedicato un articolo specifico alla visita di Papa Francesco in Colombia, che vi invitiamo a leggere sul nostro sito, cliccando qui.

Leggi tutto...

SITUAZIONE ATTUALE

A metà agosto si è ufficialmente conclusa la consegna delle armi da parte delle FARC.
La consegna dell’ultimo dei contenitori dove sono stati depositati gli armamenti delle FARC segna l’inizio di un nuovo capitolo dell’Accordo che prevede la costruzione della pace territoriale e la riconciliazione. Nella pratica si suppongono trasformazioni importanti in quelle aree dove l'ormai ex guerriglia si è ubicata.

Leggi tutto...